Superluce

product / styling / set design
client: Mobiltesino

Creative Direction
Andrea Castelletti Studio

Art Direction
Andrea Castelletti, Andrea Flemma

Rendering
Damco Agency

Printing
Martintype

La luce ha sempre avuto un significato simbolico e filosofico, rappresentando la fonte dell’illuminazione fisica e metafisica e simboleggiando l’etere, il quinto elemento che circonda tutti i corpi. La nuova collezione di Mobiltesino va oltre la luce come conoscenza e offre qualcosa di superiore e trascendente. Superluce è un viaggio attraverso un labirinto di spazi che interpretano la meticolosa ricerca per la qualità dei materiali migliori e delle finiture migliori. La luce zenitale illumina questa architettura in maniera uniforme, sono le pareti e le contropareti che lo organizzano a disegnarne ombre, prospettive e punti di vista sempre diversi. Le ambientazioni non cercano di simulare un ambiente domestico con uno stile preimpostato, ma uno spazio semplice, minimale in cui il cliente possa interpretare il mobile che vede, nello spazio che ha. Sfogliare il catalogo della nuova collezione di Mobiltesino diventa come un’esperienza all’interno di un labirinto, riemergono pareti, dettagli di altri ambienti che abbiamo già sfogliato, così da far calare il lettore in uno scenario già vissuto e non distante o irraggiungibile e dove la luce è motore e guida di questo viaggio.